Bando Concorso 2018

Bando Concorso Lirico Internazionale Santa Gianna Beretta Molla

Terza Edizione – 10 – 13 Maggio 2018, Mesero (Mi)

Organizzato da “Associazione Giuseppe Verdi” di Mesero.
Direzione Artistica: Nan Zheng Bonfanti
Presidente: Mauro Bonfanti

In collaborazione con:
– Amministrazione Comunale Città di Mesero.
– Scuola di Musica “Luciano Pavarotti” di Mesero.
– Conservatorio ISSM “Giacomo Puccini” di Gallarate (Va).

AVVISO IMPORTANTE: Il termine per l’iscrizione al Concorso
Lirico Internazionale Santa Gianna è stato PROROGATO all’8 MAGGIO.

TAXI – Per il trasferimento in taxi (costo 5 euro andata/ritorno) dalla stazione
di Magenta a Mesero chiamare il numero 338.35.44.352

REGOLAMENTO


1.
Il Concorso Lirico Internazionale “Santa Gianna Beretta Molla” e’ aperto a tutti i cantanti lirici, purche’ maggiorenni, di qualsiasi nazionalita’, senza limiti d’eta’.

2. Unitamente alla scheda d’iscrizione, il candidato dovra’ presentare:
a) fotocopia documento d’identita’;
b) un breve curriculum artistico in italiano od in inglese, con recapiti telefonici ed indirizzo email;
c) il programma musicale che intende eseguire, indicando: autore, titolo e provenienza dei brani.
d) ricevuta del versamento di Euro 70,00; Causale: quota d’iscrizione Concorso “Santa Gianna”, indirizzata a : Associazione “Giuseppe Verdi” di Mesero c/o Banca Prossima, filiale di Milano, IBAN: IT52N0335901600100000139264, BIC: BCITITMX;
e) tutta la documentazione dovra’ essere spedita, tramite email, all’indirizzo:
giuseppeverdi.org@gmail.com ;
f) i candidati potranno inoltre scegliere d’iscriversi compilando il modulo direttamente
ON LINE : https://www.associazionegiuseppeverdi.com/registrazione-concorso/

In caso di mancata partecipazione al Concorso, la segreteria non sara’ tenuta, in nessun caso, al rimborso della quota d’iscrizione gia’ versata.

3. Il termine d’iscrizione e di ricevimento dell’intera documentazione e’ fissato per il 3 Maggio 2018.

4. Il Concorso avra’ luogo dal 10 al 13 Maggio 2018 presso la Sala Consiliare del Comune di Mesero (Mi), e prevedera’ tre fasi: eliminatoria – semifinale – FINALE CON ORCHESTRA in concerto aperto al pubblico. Per l’intero svolgimento del Concorso i concorrenti saranno invitati a preparare 3 brani operistici, dei quali uno obbligatoriamente scelto tra questo elenco:

SOPRANO

1) V.Bellini: “Oh quante volte..” da Capuleti e Montecchi
2) V.Bellini: “Casta Diva” da Norma
3) G.Bizet: “Je dis que rien ne m’épouvante” da Carmen
4) G.Donizetti: “Quel guardo il cavaliere… So anch’io la virtù magica” da Don Pasquale
5) P.Mascagni: “Voi lo sapete, o mamma” da Cavalleria Rusticana
6) W.A.Mozart: “E Susanna non vien…Dove sono i bei momenti” da Le nozze di Figaro
7) W.A.Mozart: “Giunse alfin il momento… Deh, vieni non tardar” da Le nozze di Figaro
8) W.A.Mozart: “Der Hölle Rache” da Die Zauberflöte
9) J.Offenbach: “Les oiseaux dans la charmille” da Les contes d’Hoffmann
10) G.Puccini: “Sì, mi chiamano Mimì” da La Bohème
11) G.Puccini: “Quando men vo” da La Bohème
12) G.Puccini: “Donde lieta uscì” da La Bohème
13) G.Puccini: “O mio babbino caro” da Gianni Schicchi
14) G.Puccini: “Un bel dì vedremo” da Madama Butterfly
15) G.Puccini: “Vissi d’arte” da Tosca
16) G.Verdi: “Ben io t’invenni… Anch’io dischiuso un giorno… Salgo già…” da Nabucco
17) G.Verdi: “Ave Maria” da Otello
18) G.Verdi: “Caro nome” da Rigoletto
19) G.Verdi: “Ah! Forse lui… Sempre libera degg’io” da La Traviata
20) G.Verdi: “Addio del passato” da La Traviata
21) G.Verdi: “Come d’aurato sogno…Tacea la notte placida…Di tale amor che dirsi” da Il Trovatore

MEZZOSOPRANO/CONTRALTO

1) G.Bizet: “Habanera” da Carmen
2) G.Bizet: “Seguidilla” da Carmen
3) F.Cilea: “Acerba voluttà” da Adriana Lecouvreur
4) G.Donizetti: “O mio Fernando… Scritto in cielo il mio furor…” da La Favorita
5) P.Mascagni: “Voi lo sapete, o mamma” da Cavalleria Rusticana
6) W.A.Mozart: “Smanie implacabili” da Così fan tutte
7) W.A.Mozart: “E’ amore un ladroncello” da Così fan tutte
8) W.A.Mozart: “Voi che sapete” da Le Nozze di Figaro
9) G.Rossini: “Una voce poco fa” da Il Barbiere di Siviglia
10) C.Saint-Saens: “Mon coeur” da Samson et Dalila
11) G.Verdi: “Oh, dischiuso è il firmamento” da Nabucco
12) G.Verdi: “Stride la vampa” da Il Trovatore
13) G.Verdi: “Condotta ell’era in ceppi” da Il Trovatore
14) G.Verdi: “O Don fatale” da Don Carlo

TENORE

1) G.Bizet: “Air de fleur” da Carmen
2) G.Donizetti: “Una furtiva lagrima” da Elisir d’amore
3) G.Donizetti:“Povero Ernesto…Cercherò lontana terra…Se tu sei ben mio felice” da Don Pasquale
4) R.Leoncavallo: “Vesti la giubba” da I Pagliacci
5) G.Puccini: “Che gelida manina” da La Bohème
6) G.Puccini: “Recondita armonia” da Tosca
7) G.Puccini: “E lucean le stelle” da Tosca
8) G.Puccini: “Addio, fiorito asil” da Madama Butterfly
9) G.Puccini: “Nessun dorma” da Turandot
10) G.Rossini: “Ecco ridente in cielo” da Il Barbiere di Siviglia
11) G.Verdi: “Celeste Aida” da Aida
12) G.Verdi: “Ella mi fu rapita!… Parmi veder le lagrime” da Rigoletto
13) G.Verdi: “La donna è mobile” da Rigoletto
14) G.Verdi: “Lunge da lei… De’ miei bollenti spiriti” da Traviata
15) G.Verdi: “Ah! Si, ben mio” da Il Trovatore

BARITONO

1) V.Bellini: “Ah, per sempre io ti perdei” da I Puritani
2) G.Donizetti: “Come Paride vezzoso” da Elisir d’amore
3) W.A.Mozart: “Se vuol ballare” da Le Nozze di Figaro
4) W.A.Mozart: “Non più andrai, farfallone amoroso” da Le Nozze di Figaro
5) W.A.Mozart: “Hai già vinta la causa… Vedrò, mentr’io sospiro” da Le Nozze di Figaro
6) W.A.Mozart: “Tutto è disposto… Aprite un po’ quegli occhi” da Le Nozze di Figaro
7) W.A.Mozart: “Madamina, il catalogo è questo” da Don Giovanni
8) G.Rossini: “Largo al Factotum” da Il Barbiere di Siviglia
9) G.Verdi: “Pietà, rispetto, amore” da Macbeth
10) G.Verdi: “Dio di Giuda!” da Nabucco
11) G.Verdi: “Cortigiani, vil razza dannata” da Rigoletto
12) G.Verdi: “Di Provenza il mar, il suol” da La Traviata
13) G.Verdi: “Il balen del suo sorriso” da Il Trovatore
14) G.Verdi: “Per me giunto… Io morrò” da Don Carlo

BASSO

1) V.Bellini: “Vi ravviso, o luoghi ameni… Tu non sai…” da La Sonnambula
2) G.Donizetti: “Udite, o rustici” da Elisir d’amore
3) W.A.Mozart: “Se vuol ballare” da Le Nozze di Figaro
4) W.A.Mozart: “Non più andrai Farfallone amoroso” da Le Nozze di Figaro
5) W.A.Mozart: “Tutto è disposto… Aprite un po’ quegl’occhi” da Le Nozze di Figaro
6) W.A.Mozart: “Madamina, il catalogo è questo” da Don Giovanni
7) W.A.Mozart: “O Isis und Osiris” da Die Zauberfloete
8) G.Puccini: “Vecchia zimarra” da La Bohème
9) G.Rossini: “A un Dottor della mia sorte” da Il Barbiere di Siviglia
10) G.Rossini: “La calunnia” da Il Barbiere di Siviglia
11) G.Verdi: “Come dal ciel precipita” da Macbeth
12) G.Verdi: “Il lacerato spirito” da Simon Boccanegra
13) G.Verdi: “Ella giammai m’amò” da Don Carlo
14) G.Verdi: “Vieni, o Levita… Tu sul labbro dei veggenti” da Nabucco

Il concorrente potrà presentare anche un brano sacro o di carattere religioso (anche operistico) di sua libera scelta; è data inoltre la possibilita’ di concorrere solo per la sezione religiosa o sacra (solo un brano); in questo caso si richiedera’ il versamento di Euro 35, 00 quale quota d’iscrizione.

5. L’ordine di convocazione sarà pubblicato sul sito web:https://www.associazionegiuseppeverdi.com entro il 9 Maggio 2018.
I concorrenti che dovessero risultare assenti saranno esclusi dal Concorso, salvo che il ritardo sia comprovato da giustificato motivo e, comunque, non superi il termine della prova eliminatoria.
Nessun rimborso spese di viaggio, vitto ed alloggio sara’ corrisposto ai concorrenti.
Sara’ messo a disposizione dei concorrenti, durante tutta la durata del Concorso, un servizio di trasferimento Stazione FS Magenta/Mesero al costo di 5 Euro A/R.

6. Sistemazione alberghiera: i concorrenti avranno la possibilita’ di alloggiare(con vitto) in strutture convenzionate a prezzi convenienti.
Per informazioni rivolgersi alla segreteria del Concorso: 0039 348/8109363 email: giuseppeverdi.org@gmail.com; https://www.associazionegiuseppeverdi.com ;

7. La giuria decidera’ a suo insindacabile giudizio la ripartizione dei premi e, qualora lo ritenesse opportuno, la non assegnazione degli stessi o parte di essi. La giuria ha la facolta’ d’interrompere la prova di un candidato, sempre che ne sussista l’unanimita’.

8. Tutti i finalisti ammessi al Concerto del 13 Maggio 2018 riceveranno un diploma d’onore. Saranno assegnati i seguenti premi:
– Primo Premio: Euro 1500,00;
– Secondo Premio: Euro 750,00;
– Terzo Premio: Euro 350,00;
– Premio per la migliore esecuzione di un brano sacro o religioso: Euro 350,00;
– Saranno messi a Concorso i seguenti RUOLI OPERISTICI(retribuiti) per la realizzazione dell’Opera Rigoletto di G.Verdi:
Rigoletto (baritono)
Gilda (soprano)
Duca di Mantova (tenore)
Sparafucile (basso)
Il Conte di Monterone (basso/baritono)
da realizzarsi nell’anno 2018 con orchestra, scene e costumi in un teatro dell’hinterland milanese da definire; realizzazione a cura dell’Associazione G.Verdi di Mesero;

-Concerto Premio dell’Associazione Amici della Lirica Giuditta Pasta di Saronno(Mi):
la Giuria individuerà quattro cantanti tra i finalisti, ai quali sarà offerto un concerto lirico (retribuito) con accompagnamento di pianoforte, nella Stagione concertistica 2018/19 dell’Associazione Giuditta Pasta di Saronno;
-Concerto Premio del Conservatorio Giacomo Puccini di Gallarate(Va):
il Direttore del Conservatorio Maestro Sergio Gianzini, in accordo con la Giuria, assegnerà ad un finalista del Concorso sudetto premio, per la realizzazione di un concerto con accompagnamento di pianoforte, che si terrà presso la Sala Mozart del Conservatorio di Gallarate, entro la fine Maggio 2018 (con rimborso spese);
– Tutti i concorrenti saranno ascoltati dalle direzioni artistiche del Teatro Goldoni di Livorno e Macedonian Opera (Macedonia), nonché dal titolare dell’Agenzia per cantanti lirici Music Center di Milano.

I finalisti si esibiranno con accompagnamento dell’Orchestra del Concorso Lirico Internazionale Santa Gianna Beretta Molla (direttore: Damiano Cerutti) in collaborazione con Ensemble Testori, alla presenza della Commissione Giudicatrice e del pubblico, che non avra’ facolta’ di voto.

9. L’Associazione Culturale “Giuseppe Verdi” si riserva il diritto di riprendere e registrare con videotape, nastro, cd-dvd, internet, radio e TV le fasi del Concorso, senza nulla dovere ai
concorrenti, a qualsiasi titolo.
La partecipazione alla presente competizione comporta la liberatoria per l’utilizzo delle registrazioni audio/video per diffusione radiofonica, televisiva e via internet, e non comporta pagamento di diritti o compensi di qualsiasi natura, per qualunque ragione o causa. L’iscrizione al Concorso comporta l’accettazione del presente regolamento.

10. Non si assumono responsabilita’ di rischi o danni di qualsiasi natura che dovessero derivare ai concorrenti durante lo svolgimento di tutto il Concorso.

11. La Direzione Artistica e l’Organizzazione del Concorso si riservano la facolta’ di apportare modifiche al presente regolamento, qualora si rendesse necessario.

12. In caso di contestazione e’ competente il Foro di Milano, ed e’ valido il testo del presente regolamento in lingua italiana.

13. Ai sensi del D. lgs. Del 30 Giugno 2003 nr. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali, l’Associazione Culturale “Giuseppe Verdi” informa che i dati forniti dalla scheda d’iscrizione saranno dalla stessa conservati ed utilizzati in modo esclusivo al fine d’inviare informazioni relative all’Associazione e che, ai sensi del citato Decreto Legislativo, il titolare dei dati ha diritto di conoscere, aggiornare, cancellare e rettificare i suoi dati od opporsi al suo utilizzo.

SPECIFICHE

1. Prova Eliminatoria – 10/11 Maggio 2018:
Esecuzione di un solo brano operistico scelto dal candidato, ed eventuale esecuzione del brano sacro o religioso (per questa sezione non e’ prevista la prova semifinale ma il diretto accesso alla finale).

2. Prova Semifinale – 12 Maggio 2018:
Esecuzione di due brani operistici scelti dalla Commissione.

3. Prova Finale (Concerto pubblico con orchestra) – 13 Maggio 2018:
Il programma del concerto finale sara’ determinato dalla Commissione giudicatrice, sia per la sezione lirica che per quella sacra o religiosa.

GIURIA


Presidente della Commissione
:

  • Maestro Mauro Bonfanti, baritono, Insegnante di canto e Presidente Associazione Culturale “Giuseppe Verdi”.

Membri della giuria:

  • Professor Sergio Gianzini – Compositore e Direttore del Conservatorio ISSM “Giacomo Puccini” di Gallarate.
  • Professoressa Maria Mastino – Soprano e Docente di Canto presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.
  • Maestro Bruno Nicoli – Direttore d’orchestra e Direttore dei Complessi Musicali di palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano;
  • Maestro Alberto Paloscia – musicologo, regista e direttore artistico stagione lirica Fondazione Teatro Goldoni di Livorno.
  • Prof.ssa Anna Maria Pizzoli, soprano e già docente di canto presso il Conservatorio “Verdi” di Milano.
  • Maestro Aldo Ruggiano, pianista, maestro di spartito e direttore Corale Monzese.

Nota: Se un membro della Giuria dovesse essere docente di uno dei candidati al Concorso, si asterrà dall’emettere alcun giudizio verbale e scritto su quest’ultimo.

NOTE

a) Il documento d’iscrizione ha valore legale e, in caso di dispute, l’unico testo che ha valore e’ nell’originale testo italiano.
b) L’organizzazione del Concorso mette a disposizione gratuita il pianista accompagnatore; qualora un concorrente volesse partecipare con il proprio pianista, previa comunicazione, dovra’ assumersi tutti gli oneri di viaggio, alloggio ed altre spese.
c) Informazioni: segreteria organizzativa del Concorso: cell. 0039 3383544352; mail: giuseppeverdi.org@gmail.com
sito web: https://www.associazionegiuseppeverdi.com/concorso/concorso-2018/

Pianisti del Concorso:
Damiano Cerutti
Sofia Park

Staff:
Filippo Torre – Segretario Organizzativo
Maria Chiara Brandolini – Assistente

“Del superbo è vana l'ira”
Il Trovatore

....
Il Trovatore
Giuseppe Verdi

“La brevità, gran pregio”
La Bohème

....
La Bohème
Giacomo Puccini

“Sì vendetta, tremenda vendetta!”
Rigoletto

....
Rigoletto
Giuseppe Verdi